Una meravigliosa mostra fotografica di Willy Sanson, dal 29 aprile alle 16:00 al 13 maggio alle 16:00 presso il Cinema Cristallo di Grado.  Stampe fine art giclée a cura di ArtOk.

VERITÀ
Dalle rive del Gange l’orizzonte di Varanasi gli mozza il fiato. Ingaggia un Sadhu, prepara il set, cura ogni dettaglio.
Il momento ideale, l’incantevole luce di un silenzio assordante.
Qualcosa, però, distrae entrambi, un rumore improvviso, poi più intenso. Quando alzano gli occhi non riescono neppure a contarli, sono ovunque.
Una tempesta d’ali si scatena intorno a loro, i cuori scandiscono all’unisono un ritmo frenetico.
Lui coglie l’attimo. Lo scatto è irripetibile. La foto è per sempre.

29 aprile 2017 ore 16: aperitivo offerto dal ristorante “La Dinette” di David Luca e selezione di vini dell’Azienda Agricola Lorenzon “I Feudi Di Romans”.

A ventinove anni inizia un frenetico studio dei paesi orientali che si concretizza con un viaggio nelle terre della Thailandia, Laos e  Cambogia con uno zaino in spalla, una macchina fotografica e forse più sogni in testa che abiti nella borsa, per tre mesi e mezzo.

L’interazione umana così intensa con le tribù locali, il desiderio spasmodico di andare oltre i confini del semplice “turista”, hanno scaturito in lui emozioni mai provate.

Tutto su Willy Sanson all’indirizzo web www.willysanson.com